Parma2020, i progetti in preparazione dopo la conquista del titolo di capitale italiana della cultura

Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
parma2020

Mancano meno di 2 anni al momento in cui Parma sarà Capitale Italiana della Cultura. La conquista di questo prestigioso titolo è stata una vittoria di “gruppo” che ha dimostrato, ancora una volta, che fare rete è un requisito imprescindibile per raggiungere obiettivi anche ambiziosi. Il comitato Parma 2020 è infatti composto da diversi enti e istituzioni a partire dal Comune di Parma a cui si sono affiancati: Provincia di Parma, Regione Emilia-Romagna, Camera di Commercio di Parma, Università di Parma, Complesso Monumentale della Pilotta, Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici di Parma e Piacenza, Prefettura di Parma, Diocesi di Parma, Fondazione Cassa di Risparmio di Parma, Fondazione Monte di Parma, Fondazione Città Creativa UNESCO, Unione Parmense degli Industriali, “Parma, io ci sto!”, Ente Fiere di Parma, Consulta dei Popoli, Forum Solidarietà, EFSA – European Food Safety Agency, Fondazione Collegio Europeo di Parma e Scuola per l’Europa di Parma. A questo si deve aggiungere il comitato scientifico che ha sostenuto la candidatura di Parma a Capitale Italiana della Cultura 2020 tra cui è d’obbligo ricordare Bernardo Bertolucci, Giulia Ghiretti, Anna Pirozzi, Elisabetta Pozzi, Franco Maria Ricci, Giacomo Rizzolatti e Massimo Spigaroli.

Il gioco di squadra ancora una volta ha vinto ed è stato un piacere apprenderlo alle ore 11 del 16 febbraio 2018, nella sede del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Quando il Ministro Franceschini ha letto il verdetto della Giuria di selezione del Ministero che ha decretato la vittoria di Parma scelta tra dieci finaliste: le concorrenti erano infatti Agrigento, Bitonto, Casale Monferrato, Macerata, Merano, Nuoro, Piacenza, Reggio Emilia e Treviso. Parma 2020 sarà una grande opportunità e la città ha partecipato con 32 progetti che coinvolgono le maggiori istituzioni.culturali della città.

Da parte nostra, insieme ai nostri partner (Confesercenti Parma, SportParma, Lungoparma, Piano B) e grazie ai tanti follower che ogni giorno ci seguono supporteremo e seguiremo i progetti da vicino. Continuando nella nostra opera di promozione territoriale e culturale di Parma e Provincia. I concetti cardine di Parma2020 sono in fondo l’istituzionalizzazione della mission che da quasi 20 anni contraddistingue l’operato del nostro team.

Per l’occasione stiamo approntando una profonda trasformazione dal punto di vista organizzativo e vi sveleremo il plan dei prossimi 24 mesi nelle prossime settimane. Continuate a seguirci.

Blog Video , , , ,

 

I tuoi commenti

VisitParma 3.0

Locali, Eventi, Luoghi d'incontro... ce n'è per tutti i gusti. Volete collaborare? Fatevi sentire: vip@visitparma.com

Le informazioni riportate possono essere soggette ad errori o variazioni senza preavviso. Si consiglia pertanto di verificare eventuali aggiornamenti o modifiche successive alla pubblicazione.

Cliccando "ACCETTA" approvi la policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003)
-

RIFIUTA - MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi